PROTESI PER IL SENO

La protesi per il seno (tecn. protesi mammaria) non ha il compito di ripristinare una funzione, bensì viene principalmente utilizzata per ragioni estetiche e psicologiche.

Un’operazione al seno viene effettuata normalmente per combattere il cancro. È la dimensione della malattia a decidere se è necessaria una mastectomia (asportazione completa del seno) o se è possibile eseguire un’operazione che permette una conservazione del seno (asportazione del tumore con il tessuto). Oggigiorno esiste una varietà di protesi del seno, le quali si adattano in modo armonico al corpo e sovente, dopo un periodo di assuefazione, vengono perfino percepite come una parte di sé.


 
© 2018