COLLARE DI SCHANZ

Questa ortesi viene applicata in caso di degenerazione delle ossa e delle cartilagini (tecn. osteocondrosi) e in caso di mutamenti cronico-degenerativi alle piccole articolazioni vertebrali accompagnati da danni degenerativi e avanzati al disco intervertebrale (tecn. spondilartrosi), come anche in caso di ferite alla cervicale (tecn. sindrome cervicale).

L’ortesi provoca un leggero allungamento e contemporaneamente immobilizza la cervicale, avendo un effetto alleviante.


 
© 2018